Once Upon a Time Recensione 7×17 ”Chosen”

 

Salve Oncers!

Puntata di Once Upon a Time diretta nientepopodimeno che dalla nostra Lana Parilla.

Piaciuta?

Risultati immagini per gif skeptical

Diciamo che, tralasciando la regia di cui posso solo dire che è stata bella e nulla di più in quanto io non sono del settore, la trama di Once Upon a Time rimane quella che è. Dubbiosa fin dai primi minuti, durante la visione mi sono ricreduta a metà.

Alti e bassi, come al solito

La storia che abbiamo visto narrare in questa puntata di Once Upon a Time ha visto volare verso la fine la storia di Zelena e quella di Hansel. Si inizia davvero a sentire la fine eh, fa un brutto effetto iniziare a toccare con mano la fine di tutto che si avvicina, mette tristezza.

Immagine correlataE rabbia. Quella sempre in qualche modo. Perché questo mi fa pensare che quindi Zelena non torna a Storybrooke con tutti alla fine dei giochi…ma spero di sbagliarmi. Già ci sono rimasta abbastanza perplessa con la fine della storia di Ivy e Anastasia, ora con Zelena che ci lascia così…non so.

Che poi, chiariamoci

Io sono molto contenta che abbia trovato qualcuno che la veda per quella che è diventata, con i suoi fantasmi alle spalle e con tutte le cose orribili che ha fatto ma con altrettanta voglia di riscatto e di rivincita sulla vita che le ha precluso la felicità per molto tempo. Assolutamente contenta per lei. Ha fatto una marea di errori ma chi di noi non ne ha fatti, se perdonare è difficile, sapersi perdonare lo è ancora di più. E per fortuna che ha trovato una persona che va oltre a quello che è stata, che la accetta nella maniera più completa, favole a parte.
Speriamo di vederla nel gran finale :’)

Il passato non è mai cosa facile

E così siamo venuti a conoscenza della storia di Hansel e Gretel e di come siano state intrecciate le loro storie con quella di Zelena. Ok. Le migliori intenzioni possono generare i danni più grandi (Terry Goodkind Cit). Se nel presente vediamo l’intenzione di Zelena a voler essere la versione migliore di se stessa, nel passato ci rendiamo conto che è difficile aspettarsi un lieto fine per un personaggio del genere.

Ma,

visto che l’onestà è la prima cosa,vi confido che ad Hansel ce lo avrei buttato direttamente tra le fiamme. Quella povera perfida strega voleva fare la cosa giusta per una volta nella sua vita e invece le si ritorce tutto contro come c’era da spettarsi in fin dei conti. Quella sfuriata di punto in bianco da parte del padre dei bambini è stata assurda, cioè ti sta dicendo che voleva andarli a salvare e che ti ha portato una rimedio per la tua cecità e tu gli fai una piazzata del genere? E’ comprensibile del resto, hai perso vista e figli, un po’ arrabbiato con il mondo devi pur esserlo…ma la prossima volta magari dì a tuo figlio di lasciare sassi al posto di briciole di pane per tornare a casa.
Cioè, non dico che sia perdonabile quello che ha fatto, ma almeno un po’ capisco lo stato d’animo di Zelena


E io che speravo in questa coppia durata meno di dieci minuti….e va beh, le persone si rivelano con il tempo.

Hansel

Allora, su questo personaggio nutro sentimenti ambivalenti. Se la versione di lui da bambino l’avrei gettata nel forno, al contrario nella versione adulta gli avrei dato una possibilità di riscatto. Ma ahimè la serie giunge al termine e non abbiamo altre dieci puntate a disposizione per redimere tutti. Però porca paletta, ma non vi ha fatto tenerezza quando racconta la sua storia ad Henry? Quando gli dice che lui in qualche modo lo ha salvato, che gli ha dato una seconda possibilità?!

Immagine correlata

Poi che abbia addossato tutte le colpe a Zelena per tutto quello che è venuto dopo è un altro discorso. Amore bello uno è artefice delle proprie azioni, se tua sorella ha fatto scelte sbagliate mi dispiace. Pure te che vai ad uccidere gente, che se lo meriti o meno non sta a te deciderlo, non è che stai tanto bene.

Ma

Ma la sua fine non l’ho capita né apprezzata a dire il vero. Risvegliato grazie a Facilier ha agito da marionetta inconsapevolmente fino ad ora e quando ha fatto l’errore di essere arrestato è risultato inutile agli occhi dello stratega e quindi eliminabile. Risultati immagini per gif ironic congrats

Deprimente. Si è dato tanto da fare per essere eliminato dalla storia così. Sono solo contenta che almeno non ha sofferto, pare assurdo ma sì, sono contenta per lui. Ora si ricongiungerà con la sorella.
Mi sovviene un particolare ora, ma Sabine che sostanza stupefacente usa per la realizzazione delle sue frittelle?! Qual è l’ingrediente segreto che riesce a far funzionare una bambolina voodoo/vudù?! Che cosa fa mangiare ai suoi clienti?! Arrestate quella donna!!!
Che poi bisogna capire perché doveva cucinarle Naveen e non direttamente Tiana…
No, non credo di voler vedere Facilier insieme a Regina. Per niente. Hanno l’uccisione facile ultimamente.

Henry e la sua family

Carini tutto sommato. Chissà, magari mi aspettavo che lei si risvegliasse, però non è stato così. Di sicuro hanno capito che tengono l’un l’altra e ora le cose potrebbero farsi ancora più complicate. E ci sono anche quei risultati del sangue che Hansel ha fatto vedere ad Henry, qualcosa dovrà succedere.
Ho trovato una sorta di parallelismo tra Henry/Hansel e Emma/Jefferson, quando quest’ultimo cercava disperatamente di convincere Emma sulla questione favole e magia. E qui Henry si è rivelato figlio di sua madre, ma del resto chi crederebbe ad una storia simile. Magari un vero credente, ma lui si è scordato di esserlo quindi pazienza.

Quando gli addii fanno commuovere

Sarà un mio pallino ma in queste puntate azzeccano gli sfondi musicali in una maniera perfetta. Già di per sé la stagione è pregna di pathos, con le colonne sonore giuste fanno scene davvero emozionanti.

Poi mettiamoci che è un momento di addio tra due sorelle, che la puntata è stata girata da una di loro e che tutto è così dolorosamente bello e malinconico, ed il gioco è fatto. Mi piacciono questi momenti che rialzano la qualità dello show. Che poi mi rendo conto che è tutto prettamente soggettivo, magari voi l’avete trovata banale e sdolcinata, ma io l’ho gradita molto.

Ed infine

Anche questa puntata ci lascia con diverse domande, e un po di nonsense sparso che è d’obbligo. Che cappero ha in mente Facilier? Come ha fatto Regina di punto in bianco a scoprire quale antidoto serve per salvare Henry? Però in compenso abbiamo scoperto chi era il misterioso fidanzato di Kelly, e ora possono pedalare insieme verso  San Fracisco. Poi un applauso anche al detective Roger che è riuscito a collegare i pezzi e scoprire che il killer era Nick, ma gli bocciamo la camicia perché era inguardabile                                                                              Anche a lui non piaceva, guardate che faccia contrariata.

Bene, si fa per dire, aspettiamo di vedere cosa ci riserveranno nella prossima puntata di Once Upon a Time e ci congratuliamo con Lana per il suo debutto da regista. Ci risentiamo la prossima settimana!

Vi lascio con questa perla, prendetevi qualcuno che ami tutto di voi, il bello e il brutto. Siate come Chad, ma con coscienza u.u

Gio

 

 

 

Ed eccovi la recensione della scorsa puntata 😉

Once Upon a Time Recensione 7×16 ”Breadcrumbs”

Lascia un commento

Un commento su “Once Upon a Time Recensione 7×17 ”Chosen””