“Avengers: Age of Ultron” sbanca il botteghino.

A soli 5 giorni dall’uscita nelle sale cinematografiche italiane, “Avengers: Age of Ultron” conquista il box office italiano superando, nel solo weekend, 8,2 milioni di Euro, superando di ben 8 volte, l’opening di 1 milione.

Daniel Frigo, presidente e amministratore delegato The Walt Disney Company Italia, ha dichiarato:

Questo risultato conferma ancora una volta la grande popolarità degli Avengers. Sono felice di constatare che in Italia, come nel mondo, continua la grande passione per i supereroi Marvel. Un successo cinematografico che si è declinato nel tempo anche in tutte le altre nostre linee di business come Retail, Licensing, Disney Stores e, in generale, Consumer Productcs. Il nostro modo di lavorare come un’unica Company ci permette di muoverci sull’intero mercato italiano con efficienza ed efficacia continuando a raggiungere e superare i nostri obiettivi.

In questo secondo capitolo della saga inaugurata con The Avengers, i super eroi Marvel sono impegnati in una nuova battaglia che prevede nuovi nemici, anche interni alla squadra stessa, e nuove armature.

Avendo bisogno di più potenza, Tony Stark indossa la sua nuova armatura, chiamata non a caso Hulkbuster. “L’Hulkbuster è un’armatura davvero iconica per Iron Man, e abbiamo considerato l’idea di inserirla in ciascuno dei tre film a lui dedicati”, afferma Feige. “Per Iron Man 3, il nostro straordinario team aveva ideato dozzine di armature, alcune delle quali erano un omaggio all’Hulkbuster. A un certo punto, Joss ha detto ‘Basta con gli omaggi, è ora di utilizzare l’Hulkbuster in Age of Ultron’”.

La nuova minaccia da sconfiggere è Ultron. “Ultron deve essere guidato da motivazioni credibili”, afferma Joss Whedon. “Allo stesso tempo, però, è folle e mentalmente instabile. James Spader è molto eloquente, e durante le riprese mi ha detto ‘Durante ogni discorso e ogni scena emotiva, farò costantemente riferimento a cose che avvengono fuori scena’. Ci ho messo un po’ a comprendere cosa intendesse, ma alla fine ho capito: la mente di Ultron è ovunque, dunque a volte lo vediamo perdere il controllo a causa di eventi che stanno avvenendo da un’altra parte. James ha fatto sua questa caratteristica, rendendo il personaggio molto stratificato”.

Non meno importante, in questa battaglia tra uomini e ammassi di ferraglia con una mente difficile da placare, è il ruolo delle donne. Vedova Nera e Scarlet Witch, infatti, occupano un ruolo decisamente rilevante, con le loro storie e il loro passato, all’interno della nuova narrazione Marvel.

 

Lascia un commento