Cameron Boyce: Morto a 20 anni nel sonno l’attore di Descendants

La star Disney Cameron Boyce è morta a 20 anni, è stata la sua famiglia ad annunciare la triste notizia.

La causa della morte di Cameron, che interpretava Carlos nella serie Disney Channel “Descendants”, è stata annunciata come “una condizione medica continua”. Un portavoce della famiglia ha dichiarato a ABC: “È con un cuore profondamente pesante che riportiamo che questa mattina abbiamo perso Cameron. È morto nel sonno a causa di un attacco che era il risultato di una condizione medica in corso per la quale era in cura. Il mondo ora è senza dubbio senza una delle sue luci più luminose, ma il suo spirito continuerà a vivere attraverso la gentilezza e la compassione di tutti coloro che lo hanno conosciuto e amato. Siamo completamente infelici e chiediamo la privacy durante questo momento estremamente difficile, mentre ci addoloriamo per la perdita del nostro prezioso figlio e fratello.”

Un portavoce di Disney Channel ha dichiarato: “Sin da giovane, Cameron Boyce ha sognato di condividere i suoi straordinari talenti artistici con il mondo. Da giovane, è stato alimentato da un forte desiderio di fare la differenza nella vita delle persone attraverso il suo lavoro umanitario. Era un artista incredibilmente talentuoso, una persona straordinariamente premurosa e, soprattutto, era un figlio amorevole e devoto, fratello, nipote e amico. Offriamo le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia, ai suoi compagni di cast e ai suoi colleghi e unisciti ai suoi molti milioni di fan nel lutto per la sua prematura scomparsa.”

Negli ultimi anni, Cameron si è dedicato al lavoro di beneficenza, raccogliendo migliaia di sterline per costruire pozzi per l’acqua potabile nello Swaziland e persino introducendo Joe Biden alla speranza presidenziale ai suoi Biden Courage Awards nel marzo di quest’anno. Solo due mesi fa, Cameron ha detto di quanto fosse felice la sua vita in una toccante intervista a una rivista.

Il terzo film di “Descendants” con Cameron nei panni del figlio di Crudelia era previsto per il rilascio negli Stati Uniti il ​​2 agosto. La Disney deve ancora confermare se questo andrà ancora avanti dopo la tragica notizia.

Fonte: Mirror

Related Post

Lascia un commento