Demi Lovato: Il suo ricovero e le sue condizioni di salute

Demi Lovato è “sveglia e parla” dopo essere stata ricoverata in ospedale dopo un’apparente overdose di eroina, secondo una fonte vicina alla situazione che lo ha dichiarato a PEOPLE.

Demi Lovato, cantante di “Sober” e conosciuta per la sua carriera con Disney Channel, 25 anni, è stata ricoverata in un ospedale di Los Angeles martedì dopo essere stata trovata dalla sua casa di Hollywood Hills. Un insider ha dichiarato che Demi Lovato era in condizioni “stabili”. Il manager della star ha anche rilasciato una dichiarazione martedì sera confermando che Lovato si sta riprendendo. “Demi è sveglia e con la sua famiglia che vuole esprimere grazie a tutti per l’amore, le preghiere e il sostegno. Alcune delle informazioni riportate non sono corrette e rispettosamente chiedono privacy e nessuna speculazione poiché la sua salute e il recupero sono la cosa più importante in questo momento. ”

Secondo E! News, la mamma di Demi Lovato, Dianna De La Garza, e sua sorella di 16 anni, Madison De La Garza, sono state viste all’ospedale nel pomeriggio. Un rappresentante del Corpo dei vigili del fuoco di Los Angeles ha detto in precedenza a PEOPLE di aver “trasportato una paziente di 25 anni in un ospedale locale”, mentre il dipartimento di polizia di Los Angeles ha confermato che entrambi i reparti “hanno risposto a un’emergenza medica” nell’area della sua Hollywood Colline a casa. L’audio della chiamata d’emergenza ottenuta da TMZ ha rivelato che la pop star era incosciente al loro arrivo e si è ripresa con Narcan, un farmaco d’emergenza per invertire gli effetti di una overdose narcotica. Mentre TMZ ha riferito che l’overdose era legata all’eroina, che conosce Demi Lovato ha affermato a People che non lo era.

Secondo The Blast, Demi Lovato e altre persone a casa sua non erano “collaborative” con la polizia e non volevano dire ai rispondere con quali farmaci prendesse quando venivano interrogato sulla sua overdose. Gli ufficiali della polizia di Los Angeles hanno raccolto un “elemento di prova” relativo a droghe illegali che non è tipicamente associato all’eroina. Demi Lovato ha combattuto con la dipendenza, la malattia mentale e disturbi alimentari per anni. Nel 2010 è entrata in terapia, dove è stata curata per disturbo bipolare, bulimia, autolesionismo e dipendenza. Per un anno ha continuato con la terapia rimanendo sobria.

Ma anche dopo il trattamento, gli addetti ai lavori dicono che la cantante ha continuato a lottare con il suo dolore privato. “Demi non è mai stata veramente pulita e sobria da tutti i suoi demoni”, ha detto a People una persona vicina a Demi Lovato. “Ha combattuto la depressione e l’ansia per un bel po ‘di tempo – ed è ancora in un posto così oscuro. É stata sobria per un po’, ma non completamente sobria per sei anni.” Lo scorso marzo, Lovato ha rivelato di aver celebrato sei anni di sobrietà, ma a giugno ha pubblicato una nuova canzone, “Sober”, in cui ha rivelato di aver avuto una ricaduta.

 

Lascia un commento