Doctor Strange: Ecco la nostra recensione del nuovo film Marvel!

Aumenta l’attesa per l’uscita al cinema di Doctor Strange. Noi lo abbiamo visto in anteprima per voi. Scopritene di più nella nostra recensione!

 

Se vi state chiedendo come possa essere Doctor Strange, la risposta è: nulla che abbiate visto prima nei film Marvel.

Se siete in dubbio sull’andarlo a vedere o meno, la risposta è: ANDATE!

Se dopo aver visto trailer, sneek peack e pod dal film siete scettici nei confronti delle potenzialità di questo film, sappiate che vi sbagliate!

Doctor Strange narra le vicende del dottor Stephen Strange, neurochirurgo dalle doti eccezionali, che perde le sue abilità a seguito di un incidente stradale che gli comprometterà l’uso delle mani, principale strumento del suo lavoro. Dopo averle tentate tutte, vola fino in Nepal dove incontra l’Antico, che lo porterà a scoprire capacità sconosciute ad un uomo di scienza come può esserlo un medico. Incredulo di ciò che scopre e vive, Strange si scoprirà particolarmente portato ed incline ad un tipo di scienza totalmente diversa dalla sua.

Dimenticatevi le classiche storie alla Captain America, Iron Man, Avengers, Thor et similia. Qui non abbiamo soldati dal passato, playboy filantropi, supereroi o Dei nordici. Doctor Strange è una persona normale, con una vita normale, che si ritrova a vivere una vita del tutto inaspettata ed a rimettere in discussione tutto ciò in cui credeva. Questo film insegna molto sui limiti umani, che la perfezione non esiste, che vuoi o non vuoi nella vita si ha bisogno di un complice al proprio fianco e che quando pensi che tutto sia chiaro scoprirai che ci sono altri mille modi di vedere le cose.

Un particolare encomio va fatto al direttore della fotografia Ben Davis ed allo scenografo Charles Wood ed al loro impeccabile lavoro. Degli effetti speciali così non li avevo mai visti. Ti ipnotizzano e lasciano senza parole proprio come lo sarebbe un bambino di fronte ad un qualcosa mai vista prima.

Ilare ed irriverente, Doctor Strange, sono sicura che vi lascerà soddisfatti e particolarmente sorpresi. E’ impossibile che ne usciate insoddisfatti. Come detto all’inizio, non ha nulla a che vedere con i precedenti film Marvel. Nel caso contrario, ecco la vostra fine.

Naturalmente sto scherzando. Forse.

Ultime puntualizzazioni. Mi raccomando non uscite prima dei titoli di coda perché ci sono due finali alternativi (come in tutti i film Marvel) di cui uno molto divertente ed uno che vi lascerà con molte domande. Infine, vi lascio con una canzone, che vi domanderete cosa possa entrarci con questo film, ma una volta visto capirete.

Mi raccomando, aspettiamo vostri commenti a riguardo ed anche se avete capito il perché della canzone!

Lascia un commento