Dumbo: L’anteprima italiana e la recensione

Ne ho vedute tante da raccontar… ma mai un live action fatto così bene. La storia di “Dumbo” la conosciamo tutti e tutti sappiamo che il film di Tim Burton non sarà mai del tutto un copincolla dell’originale. Ma ci siamo andati molto vicino.

Questa versione di Dumbo narra le vicende di Holt Farrier, ex star del circo, che ritrova la sua vita messa a soqquadro quando torna dalla guerra. Il proprietario del circo, Max Medici, gli toglie il suo spettacolo di cavalli di cui era la star principale insieme a sua moglie e lo ingaggia per prendersi cura di un elefante appena nato, le cui orecchie giganti lo rendono oggetto di scherno di un circo già in difficoltà. Ma quando i figli di Holt, Milly e Joe, scoprono che Dumbo può volare, quest’ultimo diventa una specie di fenomeno da baraccone attirando l’attenzione del convincente imprenditore V. A. Vandemere e dell’artista trapezista Colette Marchant, i quali si gettano a capofitto per trasformare lo speciale elefantino in una stella.

Risultati immagini per dumbo tim burton

Dopo “Alice in Wonderland” e “Alice attraverso lo specchio” avevo pensato che Tim Burton avesse perso la sua vena artistica dei tempi di “Nightmare Before Christmas”, che non sapesse più coinvolgere come solo lui sa fare. E invece no! Dumbo gli cade a pennello come un abito sartoriale. Burton, è riuscito a lasciare intatte le scene cult del film originale. Quelle che “devono esserci per forza”. E, altre ancora, a migliorarle, come ad esempio la scena degli elefanti rosa, che ora non spaventano più, ma incantano. Non mancano, inoltre, dei piccoli dettagli che riportano la mente al Dumbo del 1941. Come, ad esempio, la versione di “Bimbo mio” cantata da Elisa che commuove esattamente come l’originale.

Risultati immagini per dumbo tim burton bimbo mio

Insomma la versione di Dumbo di Tim Burton non è solo un richiamo al passato, ma è anche il rilancio di tematiche sociali attuali. E’ il perfetto connubio tra passato e presente. E con la perfetta combinazione di chiaro scuro della sua fotografia, ti senti avvolto da una coperta. Una di quelle della nonna, che ti fa sentire coccolato, cullato. Ecco, Dumbo di Tim Burton ti lascerà così nel finale: avvolto da un alone di amore, esattamente come quando la mamma di Dumbo lo culla sulle note di Bimbo mio.

Ed è stata spettacolare l’anteprima italiana di Dumbo“. Durante la suggestiva serata, arricchita dalle performance degli artisti circensi e dagli allestimenti ispirati al film, moltissime celebrities hanno atteso l’arrivo di Tim Burton che ha salutato gli ospiti in sala prima della proiezione. Ad accompagnare il regista proprio Elisa che, oltre ad interpretare “Bimbo Mio”, ha prestato la propria voce a Miss Atlantis: alla sirena del Circo dei Fratelli Medici.

Scritto da Ehren Kruger, Dumbo è interpretato dal vincitore del Golden Globe® Colin Farrell, dal vincitore del Golden Globe Michael Keaton, dal vincitore dell’Emmy® e del Golden Globe Danny DeVito e dalla vincitrice del BAFTA Award e candidata al Golden Globe Eva Green e segna la 17esima collaborazione tra Tim Burton e il compositore Danny Elfman.

Dumbo uscirà nelle sale italiane il 28 marzo 2019; correte a vederlo. Ah, il mio voto? 9.

Related Post

Lascia un commento