Grey’s Anatomy: Recensione 13×16

Grey’s Anatomy: Recensione 13×16

Japril, il sequel. Quanto aspettavo questo episodio? Non so dirvelo nemmeno io. Chi mi conosce lo sa, sono letteralmente ossessionata da questi due personaggi. Li amo, li respiro, li vivo. Rivederli fianco a fianco in un intero episodio, dopo tutti gli screzi che si sono causati a vicenda, è stato a dir poco emozionante. Ultimamente entrambi navigavano in acque alquanto torbide, ma in questa 13×16 abbiamo rivisto i Japril di un tempo.

Una coppia che, nonostante il divorzio, è riuscita a rimanere unita per il bene di una figlia. Ma la passione tra loro due in realtà non è mai morta. Soprattutto quando si ritrovano a vivere situazioni inerenti al passato. I Japril e gli hotel? Alquanto pericolosi. Dopo tutto quell’urlarsi addosso, quel modo contrariato di fare di Jackson, hanno ritrovato finalmente la passione. Una passione che probabilmente riguarderà un episodio singolo ed isolato come questo. Sicuramente se ne usciranno con: ‘non è cambiato niente tra di noi’.

Conosco quella belva di Shondona, so già che spezzerà presto questa gioia momentanea. Tuttavia, il mio ‘fangirlamento’ non ha esitato ad emergere. April riesce a rimanere al fianco di Jackson anche in una situazione difficile, come quella di conoscere il padre. Un padre che per lui non c’è mai stato, a differenza invece di come ha deciso di vivere la vita il nostro Avrey. Perché Jackson si sa, nonostante il suo lavoro riesce ad essere un padre modello.

April & Jackson riescono a fare qualcosa di straordinario. Riescono a salvare l’ennesima vita insieme. Forse anche grazie a mamma Avrey, che ha deciso ancora una volta il meglio per suo figlio. E’ vero, la maggior parte del tempo ha una madre alquanto irritabile ed odiosa, ma questa volta non posso proprio lamentarmi. Il padre del resto, non è certamente da meno. Mi chiedo veramente da chi abbia preso Jackson! Insomma, è totalmente diverso dai suoi genitori e fin troppo bello da vedere sullo schermo, diciamocelo.

Il mio innamoramento per lui si sa ormai da decenni, quindi non vi stupirete. Sono contenta di averlo rivisto a fianco di April, che è un personaggio che ho sempre amato, a differenza di molti. Vi parlerei per ore di una coppia come Jackson & April, tuttavia sto diventando fin troppo mielosa e ripetitiva, quindi la chiudo qui! Speriamo che questa passione non si spenga a breve, meritiamo di vederli di più!

Voto 8 – Recensione disponibile anche su Telefilm & Libri

Related Post

Lascia un commento