Il Ritorno di Mary Poppins: La collezione di Kipling

I venti a est hanno portato una gioia per i fan di “Mary Poppins”! Il marchio di moda belga Kipling ha collaborato con Disney per creare una collezione in edizione limitata dedicata a “Il Ritorno di Mary Poppins” con zaini, borse, astucci per penne e portachiavi da collezione.

La collezione di 18 pezzi comprende disegni stravaganti ispirati ai personaggi e alle immagini del film originale del 1964 e del sequel,Il Ritorno di Mary Poppins, che uscirà nelle sale il 20 dicembre 2018. I prezzi per la collezione vanno dai $19 ai $169, quindi c’è qualcosa per ogni budget dei fan del film.

Uno dei pezzi chiave della collezione è l’interpretazione di Kipling sull’iconica borsa di Mary Poppins. Questo stile è progettato per apparire strutturato mantenendo la sensazione morbida e leggera che è la firma del marchio Kipling. Come tocco finale, ognuna delle sue moderne borse tappezzate è decorata con un portachiavi con la silhouette della tata più famosa del cinema.

La lead designer Christine Lee spiega: “Il nostro team è stato ispirato dallo spirito supercalifragilistiespiralidoso durante il processo di progettazione, concentrandosi sulla creazione di una collezione di borse che racchiude la fantasia e la giocosità di Mary Poppins in un modo fresco e moderno.” La collezione fa proprio questo con motivi di aquiloni colorati, dettagli floreali stampati e appliques ispirati all’amato personaggio Disney.


Il presidente di Kipling North America, Nina Flood, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di lavorare con i nostri amici Disney per portare un’altra storia incredibile per i fan di Kipling e Mary Poppins. Abbiamo atteso con impazienza questo lancio dall’annuncio deIl Ritorno di Mary Poppins, che, come la collezione, porta rinnovata magia in un classico caro a tutti.”

La collezione Mary Poppins di Kipling è disponibile in oltre 35 negozi e grandi magazzini Kipling e sul sito Web Kipling-USA. La collezione è disponibile anche sul sito Web di Macy durante tutta la stagione delle vacanze.

Fonte: Inside The Magic

Related Post

Lascia un commento