Lee Unkrich: L’abbandono dei Pixar Animation Studios

Il due volte regista premio Oscar Lee Unkrich ha annunciato che lascerà i Pixar Animation Studios.

Lee Unkrich, veterano della Pixar, è stato con lo studio per 25 anni, iniziando nella sala di montaggio del primo film di Pixar, Toy Story, per poi dirigere Toy Story 2, Monsters, Inc. e Alla ricerca di Nemo – prima di dirigere Toy Story 3 e Coco.

La motivazione per cui Lee Unkrich ha deciso di abbandonare gli Studios sono state molto chiare: “Non me ne andrò a fare film in un altro studio, invece, non vedo l’ora di passare il tempo tanto necessario con la mia famiglia e perseguire interessi che sono stati a lungo tralasciati”, ha dichiarato il regista parlando con The Hollywood Reporter.

Lee Unkrich ha poi pubblicato su Twitter una lettera per tutti i fan del suo lavoro.

Non è tardata ad arrivare la risposta di tutti i colleghi che in tutti questi anni hanno avuto la possibilità e l’onore di lavorare con Lee Unkrich.

Dopo l’abbandono di John Lasseter, quello di Ulkrich segnala la fine di un’era Pixar che ha fatto sognare ed emozionare tutti quanti lasciandoci dubbiosi su quella che sarà la prossima generazione di registi che guideranno i Pixar Animation Studios.
Non ci resta che aspettare e vedere cosa accadrà. Sicuramente il primo trampolino sarà Toy Story 4 che arriverà questa estate.

Lascia un commento