Once Upon a Time Recensione 7×11 “Secret Garden”


E dopo una luuunga attesa…

Once Upon a Time
è tornato!

Immagine correlata

Certo, le notizie che ci hanno raggiunto in questo periodo non sono proprio rosee…sapere che questa sarà l’ultima stagione è tosta da digerire. Ma detto tra noi, meglio così, se le prossime puntate saranno come questa sarà d’aiuto. Si parla del ritorno di qualche nostra conoscenza nelle puntate che concluderanno questo ciclo di Once Upon a Time, speriamo che tornino un po’ tutti! Risolverebbero lo spirito.
Tralasciamo la felicità di aver saputo che l’anno prossimo si terrà una Con qui in Italia e concentriamoci invece su questo episodio che sinceramente, mi dispiace dirlo, ma mi  è parso abbastanza ridicolo.

Partiamo dalla fine

Allora, parliamone. Davvero tesoro bello ti sei dovuta quasi far sacrificare e far sacrificare tua madre per capirlo?! Cinque minuti con arco e frecce in mano per farti capire che magari sei per portata per quello e non per maneggiare la magia?!  Ok!
Fantastico!
Un personaggio partito gagliardo e tosto per poi cosa? Far finire il tutto come una copia della storia di Henry?! Ho capito che le sorelle a volte hanno cose in comune ma anche la stessa sfiga con i figli? Lo so, chi almeno una volta non ha desiderato di avere un’altra madre, perché la propria non sembra abbastanza o troppo opprimente? Però…qui si parla di magia, e sappiamo che in Once Upon a Time è sempre un tasto delicato. Rimanerci secchi è facile e se non ti fidi di tua madre, che comunque è una ex strega, di chi ti puoi fidare, del primo che passa? Ma ovvio che si! Fidiamoci di Gothel che ha la faccia molto rassicurante e una palla magica con una strega proveniente da La casa di fantasmi…. ma sì! Ma che male può farci.

Scene assurde  random

Immagine correlataSe le puntate a seguire saranno così mi dispiace, ma  la fine è inevitabile. La scarpa di Rapunzel  che vola e centra il bersaglio come non so cosa è stato tremendo. Ovviamente preceduta da un’altra scena assurda. Cioè, Anastasia è stata al tavolino a mangiare per chissà quanto tempo e solo quando arriva Gothel si accorge che c’è un pozzo nella stanza. Ma serio?! E dentro ovviamente c’è la madre e la sorella che  stranamente non hanno sentito niente. Ma è possibile? O sono io? Perché appare tutto molto assurdo ai miei occhi.
Altra cosa inconcepibile, secondo sempre il mio parere, è stata la scena nella tana dove c’era Gothel che cercava di compiere il sacrificio. Cioè, stavano ballando la tarantella, non lo so! Avanti e indietro come sciocchi Hook e Zelena e a quella stregaccia neanche un graffio. Brutto dirlo, ma mi sono vergognata.  Mi è sembrato tutto così artificioso, tutto un po’ finto. Del vecchio Once Upon a Time non ci ho visto nulla. Ma meglio così, la separazione sarà meno dolorosa.

Sacrifici all’ordine del giorno.

La puntata è stata costellata di sacrifici più o meno riusciti. Alla fine l’unica che ci ha rimesso le penne è stata Rapunzel. Solito cliché, alla fine la madre si accorge della figlia che aveva avuto accanto ma che non è stata in grado di amare e si pente, mi giunge l’eco di cose già vissute, a voi no?
Intanto sulla scena del crimine arrivano Rogers e Weaver e trovano madre e figlia. Penso che l’istinto di Rogers ha fatto cilecca, e poverino se ne è accorto tardi.

Quindi a cosa è servito questo episodio?

E’ servito a farci sapere che un sotterfugio alla morte c’è eccome, anche senza l’aiuto di dei. L’amuleto della Resurrezione è saltato fuori dal cilindro al momento giusto (?) . Ma la magia ha sempre un prezzo e quindi ecc.
Ma la domanda è: a che pro tutto questo? Che cosa gliene viene in tasca a Gothel e company? Tutto questo dove ci porta? Se voi lo avete capito ditemelo! Perché, a parte la mano guantata alla Pretty Little Liars, questo episodio non è stato all’altezza delle aspettative. Le mie intendo. Se voi lo avete trovato strepitoso buon per voi che vi siete godute lo spettacolo. Abbiamo fatto luce sul fatto che Henry è davvero  il padre di Lucy ,ma questo noi lo sapevamo già, ma l’unica cosa che possiamo dedurre è che qualcuno non voglia farlo scoprire. Ma perché?

La perla della puntata.

Questi due sono stata la cosa più sopportabile. Meglio per loro iniziare ad andare d’accordo fin da subito, quando le figlie si metteranno insieme sarà divertente vedere le varie interazioni!
E la cooperazione tra le sorelle. Regina e Zelena insieme che collaborano sono davvero un piacere per gli occhi. I loro caratteri ti strappano sempre un sorriso.

 

  Once Upon a Time

 

In conclusione

Puntata mediocre a mio avviso. Potevano fare meglio? Quello sempre. Sì Lucy si è svegliata ed Henry non è morto, la ”matrigna cattiva” è morta sacrificandosi per quella figlia che aveva messo da parte. L’obiettivo di Gothel è riportare in vita Leota? Non credo visto che Lucy si è svegliata…non so, sembra un po’ tutto campato per aria . Non saprei che altro dire, il che è alquanto spiacevole. In giro leggo che sono entusiasti per questa puntata quindi mi scuso se vi aspettavate una recensione con tutt’altro tono. Non posso fingere, non mi pare carino.
Detto ciò, speriamo in giorni migliori!

Alla prossima!

Risultati immagini per gif bye

Gio

 

 

 

Vi lascio la recensione precedente nel caso non vi ricordaste a che punto fossimo rimasti 😉

Once Upon a Time Recensione 7×10 ”The Eighth Witch”

Related Post

Lascia un commento

2 commenti su “Once Upon a Time Recensione 7×11 “Secret Garden””