Once Upon a Time Recensione 7×10 ”The Eighth Witch”

Ed eccoci con il Winter finale di Once Upon a Time!!!

Risultati immagini per gif winter is coming

Ah no, ho sbagliato gif

Ebbene si, anche questo momento è giunto. Risulterò la voce fuori dal coro ma…io tutto questo entusiasmo che ho trovato in rete per la puntata non è che l’ho provato.

Ma può essere che sono strana io eh, non vi preoccupate.

La maledizione

Si è parlato dell’origine di questa nuova maledizione, di come è stata resa possibile. E a quale prezzo specialmente. Tralasciando la folle corsa che hanno fatto con la storia di Lucy che è nata così, dopo mezza puntata che quei due hanno avuto un flirt messo a caso. Ma  va bene no che non va bene , nella foresta le relazioni crescono più velocemente quanto non facciano su the sims, un minuto prima siete conoscente e dieci minuti dopo tua moglie aspetta il primo figlio. E’ un classico. Emma sarà contenta che suo figlio ci abbia messo meno tempo di lei a trovare il vero amore. Tralasciamo anche il fatto che Lucy e sua zia molto probabilmente sono coetanee e non si incontreranno mai (il baby cs è femmina u.u) andiamo avanti. Tralasciamo che è meglio, qua ogni puntata mi fa tirare fuori nuove polemiche e non mi sembra il luogo adatto.

Dicevamo a proposito della maledizione. Gira che ti rigira Drizella è riuscita a scagliare questa maledizione super potente anche dopo essere stata prigioniera in forma di statua la bellezza di otto anni. Meglio tenerla come statua nel palazzo invece che distruggerla, ma giustamente sono eroi e gli eroi non distruggono le statue.

Maledizione creata in collaborazione con la dolce e materna Gothel. Special guest anche otto misteriosissime streghe incappucciate. La moda dei cappucci è intramontabile.

E cosa fanno gli eroi per prepararsi all’inevitabile?

Allora, è abbastanza vasta l’alternativa. Cominciamo da Regina. Così come nel presente va alla ricerca della sorellona, che, altro struggimento delle sinapsi, è accompagnata dall’ormai 25enne RobinImmagine correlata

Già, mi pare anche che abbiano provato a spiegarlo il fattore temporale ma non lo so, continuo ad essere tonta

Della serie che dire :crescono in fretta, diventa  un eufemismo. Però è cresciuta bene, è un sacco caruccia :’)

    

Lacrimeeee

C’è chi come Hook va da Tremotino a chiedergli un qualcosa che non lo separi da sua figlia. Chi come Tremotino prende delle precauzioni affinché una volta nel mondo della maledizione possa ricordarsi. Alice che chiede al padre di recapitare al suo amore una lettera.

Il salto di qualità lo fa Henry che pensa bene di usare l’albero magico usato dai suoi nonni per salvare Emma per fare altrettanto con Lucy. Mi sfugge il perché non si sia fatto aiutare da Giglio Tigrato per intagliare l’albero eh, ma in conclusione non gli è servito a nulla, forse gli è futtato solo qualche muscoletto in più.

Ma non è abbastanza

E no, perché riallacciandosi alla scena dell’ultima puntata della sesta stagione, le forze oscure hanno preso il povero Henry. Purtroppo nemmeno l’entrata figa in scena di tutta la banda è servita per fermare le streghe. Come era scontato che fosse, le due donne ,insieme alla congrega di streghe, avevano il loro asso nella manica.E se è vero che tutto ha un prezzo è vero anche che il 90% delle volte è Regina a doverselo caricare sulle spalle. L’asso nella manica  è Henry avvelenato e in fin di vita e dove la sola soluzione per salvarlo risiede nell’accettare la maledizione che incombe su di loro. Infatti l’unico modo che ha per sopravvivere è stare in un luogo privo di magia…ed è subito The vampire diaries zan zan zaaaan.

Quindi la povera Regina si trova costretta a dover concedere ai cattivi il suo sangue, ultimo ingrediente mancante per la realizzazione completa del maleficio. Ci sono rimasta male che non fosse richiesto il cuore, è un must chiedere un cuore.

Con Henry morente e la figlia che probabilmente non riconoscerà una volta andati nel nuovo mondo, Ella libera i suoi crucci con Hook, mi pare logico, hanno avuto molti momenti toccanti insieme. E lui, da buon pirata e soprattutto buon uomo quale è le cede quel ninnolo magico datogli da Tremotino, in modo tale che madre  e figlia rimangano tali anche sotto l’effetto della curse.

 Nel presente non va tanto meglio

Del resto non va mai meglio. Regina insieme ad Henry sono approdati nel magico mondo della ginnastica.

Immagine correlataHo amato quella scena, mi era mancata Zelena :’) Dopo essersi risvegliata grazie alla sorella decide di seguirla nonostante abbia un matrimonio e un fidanzato che la aspettano. Questa evoluzione del personaggio è stata la parte migliore della puntata. Prima non avrebbe esitato a fare ciò che era meglio per lei, invece ora ha scelto di accantonare per il momento la sua vita ,che sta andando bene, per comportarsi da eroe.

 

Poi abbiamo Anastasia che si è risvegliata e deve capirci qualcosa di questo mondo bizzarro in cui si è risvegliata. Ma non ne ha il tempo in quanto Gold vuole subito scoprire se è effettivamente lei il Guardiano. E Rapunzel non può negarglielo visto che la figlia ingrata con la strega la cercano. Ben presto ci risulta chiaro che la giovane Anastasia sia custode di un grande potere. E di tanta ingenuità. Cade nel tranello di sua sorella fatto di belle parole e modi gentili. Ma è una trappola nella trappola in quanto Gothel ha ingannato tutti per l’ennesima volta.

Spostamento di potere

Gothel fornisce ad Ivy dei bracciali fatti di rovi, carini devo dire, che si presuppone debbano trasferire la magia di Anastasia in Drizella. Questo è quello che crede quest’ultima. La strega ha fatto il contrario, rendendo così Ivy inutile e molto carinamente la spinge nel pozzo. Non si è spezzata nulla. Per ora, in futuro non so cosa le accadrà visto che nel pozzo insieme a lei c’è Tremaine che non mi pare molto disponibile al perdono.

 

Ora ci troviamo con una ragazzina spaesata e piena di un potere che quasi sicuramente non è in grado di controllare. Nelle mani di una strega che vuole ricreare la congrega di quelle otto streghe potenti. Stiamo in una botte di ferro.

Intanto all’ospedale Lucy dorme ancora, e il tentativo di Henry di risvegliarla in quel modo che noi tutti ben conosciamo non è stato quello giusto. Lucy non crede e questo blocca la magia del bacio del vero amore. Ma rivedere il bacio che diede Emma al piccolo Henry è stato un momento tenero :’)

    

Considerazioni

  • Devo ammettere che sono rimasta delusa dal fatto che l’odio di Tremaine verso Ivy non sia scaturito da un evento in particolare. Neanche a dire che Anastasia sia affogata per colpa sua. Questa scelta non mi è piaciuta ma i legami con i figli sono  cosa complessa.
  • Ho trovato anche…insensata (?) la scelta di Drizella di voler far credere alla madre che l’artefice della maledizione fosse opera sua. Ma a che pro? Non sarebbe stato meglio fare in modo che lei la amasse così come ha amato ininterrottamente Anastasia? Mi pare che anche in versione Ivy lei abbai dovuto soffrire. Sarà masochista.
  • I primi dieci -venti minuti della puntata ero molto perplessa. Quello che ho visto è stata una corsa manco fosse una lezione di spinning con Zelena. Hanno corso troppo. Lucy nata così, la pseudo guerra terminata in un battibaleno. Tremaine che si accoda ai buoni per sconfiggere sua figlia. Ho il fiatone. Poi il fatto che Alice sia così distante dal padre, e sconsolata, ed è naturale che lo sia, non mi ha convinto. Per di più penso di essermi persa qualcosa strada facendo. Perchè Gold è di nuovo in versione Tremotino? Perchè lei pare gli debba un favore? Mi sono persa @_@
  • Siamo ad un bivio quindi per Zelena e Regina, spezzando la maledizione Henry morirà, non spezzandola Lucy morirà. La mia parte evil già sa cosa vorrebbe.
  • Il grande amore di Alice era ed è e sarà Robin. Di primo impatto non mi convincono, ma le abbiamo viste per poco tempo insieme quindi chissà.

Conclusioni

Proviamo a tirare le somme, che dite? Somme parziali.

Questa puntata a parer mio non ha sortito lo stesso effetto dei winter finale delle stagioni precedenti. Sembra un sacrilegio dirlo ma non ho quella sensazione  ansiogena causata dai trip mentali che mi induce a fare teorie o che mi fa dire : E ora?!.  No niente di tutto ciò.

Da come ne parlo sembrerà che non mi interessa più questa serie o che non mi piaccia più. Ma non è così perché ci sono tante cose che ancora mi entusiasmano. Il fattore tempo non lo digerisco ma ormai è inutile pensarci perché hanno fatto un pastrocchio che provare a capirci qualcosa è uguale a sbattere la testa contro il muro. Anzi il muro ti da più soddisfazione.

Ci credete che sono più curiosa di scoprire chi sia il fantomatico fidanzato di Zelena che scoprire se Lucy si sveglierà oppure no?! Ma è normale? Cioè non provo empatia per madre e figlia. Tutti i personaggi mi suscitano qualcosa ma con loro c’è il piattume assoluto. Farò penitenza per questo, ma ahimè non posso fare altrimenti.

Quuuuindi.

Puntata carina, non ci ho trovato nulla di esaltante o stravolgente, alla fine dai promo si capisce quasi tutto quindi la sorpresa e la suspense è morta sul nascere. Ci rivedremo a Marzo sperando che si riparta con gli alti e non con questi bassi. Le montagne russe possono essere un pericolo. E niente, continuo a pensare che Cisco Ramon sia più padre lui di Lucy di quanto lo sia Henry, lo so circola da un sacco ma è vero u.u d’altronde lui con i suoi poteri avrebbe potuto fare un salto dalla nostra Cenerentola fare il fattaccio e tornarsene dal suo team e  chi si è visto si è visto…ok la smetto.

Ma uno degli interrogativi che continuo a pormi è : Perchè sono rimasti nella foresta? Perchè non sono tornati a Storybrooke o comunque nel mondo moderno? Dopo anni passati a Storybrooke non ci credo che non abbiano trovato difficoltà a vivere tra insetti et similia. Saranno rimasti per i vestiti u.u

Ma comunque una cosa è certa. La tristezza che provo vedendo Ivy e i suoi tentativi di essere amata e non tradita dalle figure a cui fa riferimento è tanta. Una pena questa ragazza allucinante. Lei sbaglia sicuramente ma questo destino mi pare troppo duro con lei.

Detto ciò

La trama deve essere questa, tutti gli intoppi sono parte naturale di questo processo. Deve andare così poco possiamo fare a riguardo.

Vi auguro buone feste, mi raccomando rimettetevi in pari con le serie tv e bevete cioccolata calda davanti a dei buoni film Disney. Pensiamo solo al bello di questa serie ovvero alle precedenti sei stagioni e andiamo avanti verso un nuovo, e spero più bello, anno nuovo.

Cari fan di Once Upon a Time ci vediamo il prossimo anno!!!

Risultati immagini per gif happy holiday tv series

Gio

 

 

E se vi siete persi la recensione precedente ve la metto qui come sempre 😉

 

Once Upon a Time Recensione 7×09 ”A Little Tear”

Related Post

Lascia un commento

Un commento su “Once Upon a Time Recensione 7×10 ”The Eighth Witch””