Recensione “Shadowhunters” – 3×06 – Una finestra in una stanza vuota

Recensione Shadowhunters – 3×06 – Una finestra in una stanza vuota

 

 

Shadowhunters torna con una nuova puntata coinvolgente e ricca di risvolti. Nello scorso episodio Lilith è riuscita a strappare un pezzo dell’anima di Clary completando così la pozione in grado di far disinnamorare Jace. Partiamo proprio da qui…

 

La ormai ExpiattolaClary è più agguerrita che mai e vuole scoprire a tutti i costi la verità. Chiede così aiuto a Magnus che è ben disposto ad aiutarla cercando informazioni tra i Fratelli Silenti. Ci viene così presentato Fratello Zacaria, un ragazzo asiatico di bell’aspetto che Magnus sembra conoscere dall’alba dei secoli. Che sia un parente dello stregone? Zacaria confida ai due di come Jace non si sia mai presentato alla Città di Ossa per sottoporsi al trattamento, elemento che mette ancora più in allarme la confusa Clary.

Fratello Zacaria

Il nostro Jace si comporta infatti in modo ancora più svalvolato di prima. L’essere disinnamorato di Clary lo porta a comportasi come il ragazzo arrogante che ci era stato presentato all’inizio della serie tv e diciamolo, è decisamente più sexy. Tornando alla trama i nostri Shadowhunters sono molto più in gamba di un qualsiasi Sherlock Holmes e risolvono nel giro di mezza giornata: il mistero di Jace nei panni del Gufo, mettono in discussione la vera identità di Lilith, capiscono che la donna che ha fatto visita a Magnus è la stessa creatura che ha strappato un pezzo dell’anima di Clary.

Magnus Bane

Ragazzi complimenti, vi avevo sottovalutato tutti! Scherzi a parte siamo solo alla sesta puntata e molti tasselli sono già stati messi in ordine. Mi chiedo quindi come andrà avanti alla trama: gli elementi per proseguire ci sono in abbondanza, problema della serie tv è chiuderli sempre nel giro di breve. Gli sviluppi sono sempre quindi poco credibili e i cambiamenti dei personaggi poco approfonditi. Shadowhunters hai ancora da lavorare in questo senso.

Clary Fairchild

Passiamo ai Malec. Mentre Magnus crede di vivere nella famiglia della Mulino Bianco, Alec si cruccia e si dispera all’idea che il suo compagno sia immortale. Ad Alec sta venendo la sindrome di Bella Swan ma molto più alcolica. Lo Shadwohunters tra un drink e l’altro è Magnustematico e il povero collega Shadowhunters Riccioli d’oro (figlio illegittimo di Tom Hanks, è uguale dai) rosica come pochi perché il moro non ha occhi solo che per lo stregone. La scena difatti è più o meno così…

Alec Lightwood

Alec Lightwood

Alec Lightwood

L’idea di dare un po’ difficoltà ai Malec ci può stare per smuovere le cose, tuttavia sicuramente non dopo solo due mesi e mezzo di frequentazione (lo ha detto Magnus nella scorsa puntata) e soprattutto non con uno così: se si vuole far ingelosire Magnus dategli un motivo valido per farlo e non un riccioli d’oro vecchio che con Magnus non può competere nemmeno lontanamente.

 

Passiamo ora al curioso triangolo Maia, Simon, Heidi. Quest’ultima ha delle piccole manie nei confronti del suo sire Simon che pare ben disposto ad aiutarla se non fosse per la sua piccola mania omicida da stalker. La bionda vuole uccidere la ragazza di Simon ma per ora la bella lupa resta fuori dal mirino. A breve incontrerà sicuramente il suo ex Kyle (anche lui del New Jersey).

Shadowhunters

I nuovi amori spuntano ovunque e lo show ci strizza l’occhio su Marise e Luke ma anche su Izzy e il dottorino. Mi piace molto la chimica tra Raphael e Izzy ma apprezzo anche l’idea di dare spessore a qualcuno che sia “solo” un mondano senza che sia attraente o misterioso solo grazie ad una qualche qualità magica. Inoltre credo che la complicata Isabelle abbia bisogno di un po’ di leggerezza e il nostro pediatra pare adatto al compito. Mi auguro che non ci sia il banale risvolto in cui anche lui sia un nascosto in missione o simili.

Marise Lightwood

Luke Garraway

 

Ed ora la rubrica delle domande a random:

  • Lillith ha la passione per i teenagers? No perché essere malvagia non mi sembra una buona scusa per limonare diciassettenni in trance…
  • Avrà lo stesso rapporto con Jonathan? Chiamate il telefono azzurro ragazzi!

Lilith

  • Magnus mentre fa colazione sembra uscito da una pubblicità per capelli e la matita è perfetta. Va bene essere magici ma ti prego, non farci venire i complessi di inferiorità.
  • La collega di Luke ora sarà ancora più rompi palle di prima? Da umana non è di certo miss simpatia forse da demone migliora.
  • La brutta copia di Jacob Black (Kyle) ci dirà o no a cosa cavolo serve il Pretor?

 

A settimana prossima miei Hunters! Che Ethuriel possa guidarvi sempre… ah no!

 

Scarlet Witch

 

Leggete la recensione dell’episodio precedente

 

 

Related Post

Lascia un commento