Se gli eroi Disney andassero a Hogwarts- La magia che incontra l’incanto

In questi anni abbiamo visto i nostri protagonisti in ogni possibile versione, dalle 50 sfumature Disney, passando per le versioni manga, le pin-up, i gender bender… insomma chi più ne ha, più ne metta! Uno penserebbe che ci si possa stufare di tutte queste modifiche, invece basta uno sguardo, che ci innamoriamo di una nuova serie di opere d’arte! E anche stavolta non siamo da meno, grazie a Isaiah Stephens , che grazie a una richiesta di Cosmopolitan, ci ha regalato una serie di immagini dove il mondo Disney che tanto amiamo, incontra un altro universo altrettanto amato (soprattutto da me): quello creato da J.K. Rowling. Quindi… cosa accadrebbe se i personaggi Disney finissero tutti a Hogwarts?

Cominciamo il nostro viaggio. E come tutti i viaggi magici che si rispettino, dobbiamo partire da un treno… e non uno qualsiasi: tutti a bordo dell’Espresso per Hogwarts! In viaggio verso Hogwarts
B
elle non poteva finire certo in una Casa che non fosse Corvonero, è o non è la principessa che ha ricevuto in dono un’intera BIBLIOTECA?! Anche se Aurora, smistata a Tassorosso, sembra pensare che tempo per studiare ce ne sarà, una volta arrivati a destinazione, e le fa un piccolo scherzetto, divertendo il grifondoro Filippo!

Lo smistamento di Elsa
A
ncora però non ci è dato sapere le Casate di tutti i nostri eroi: ecco infatti Elsa, alle prese con lo Smistamento, mentre il Cappello Parlante sembra ponderare bene sulla sua decisione. Che Elsa sia un Testurbante?

Lezione di Pozioni
S
i sta facendo tardi, ed è ora di cominciare le lezioni! Eccoci qui, durante l’ora di Pozioni, e mentre da brava Serpeverde, Megara se la ride per la capigliatura del suo compagno di casata, Adam, Belle sembra indecisa se aiutarlo o meno. Ma non hanno capito: la nostra Bestia, ha solamente appena inventato la pozione per la PERMANENTE ai capelli!

Lezione di Trasfigurazione
M
a non esistono solamente le Pozioni! Ecco qui Tiana e Naveen alle prese con le trasfigurazioni! Si direbbe che, un sicuramente Animagus come lui, dovrebbe essere abile nell’arte della trasfigurazione, eppure… non sembra calzare bene i panni da Corvonero (casata che non mi sembra adatta a lui, tra l’altro). D’altra parte Tiana, nei panni da Grifondoro, sembra molto più pratica di lui, anche se io l’avrei smistata a Tassorosso! (una grande lavoratrice come Tiana, dove altro potrebbe finire?)

Specchio delle Brame
C
ala la notte sul primo giorno ad Hogwarts, e c’è chi ha già scoperto lo specchio delle Brame, e non può fare a meno di perdersi nelle sue delizie. E Biancaneve, incurante delle regole del coprifuoco, da brava Serpeverde (?), si rimira di fianco ai suoi perduti genitori.

La mappa del Malandrino
M
a non è certo l’unica ad infrangere il coprifuoco! Ecco qui la nuova generazione di Malandrini, in giro per la scuola, a combinare chissà quali scherzi! Grazie alla Mappa del Malandrino, riescono a salvarsi dalle pattuglie notturne! Mentre Milo (Corvonero calzante) indica a tutti la direzione, Tarzan (Grifondoro) ed Eric (Tassorosso), non riescono a fare a meno di ridere, ammoniti da una seria Ariel. Ma per fortuna c’è la sua compagna di casata, Pocahontas, che tiene la situazione sotto controllo, con il sangue freddo di una vera Grifondoro!

Dolores Ursula Umbridge
N
on sempre però, va bene ai nostri eroi… Beccati in flagrante mentre infrangevano il coprifuoco, sono finiti nell’ufficio di Dolores Ursula Umbridge! La più terribile professoressa di tutta Hogwarts! Attenti a non finire tra i suoi tentacoli… cioè, volevo dire tra le sue grinfie!

Fortunatamente Hogwarts non è tutto libri e punizioni! Anzi, c’è anche tanto divertimento. E mentre un Aladdin grifondoro (che secondo me sarebbe stato meglio tra i Serpeverde), fa il suo primo volo su una scopa volante, probabilmente non andato troppo bene perché abituato ai tappeti volanti, Jasmine e Naveen di Corvonero, sfidano la squadra rosso-oro, in cui troviamo  Pocahontas e Shang, a Quidditch! Che vincano i migliori!

I Patronus di Mulan e Ariel
E
 giungiamo quindi alla fine del nostro viaggio attraverso due dei mondi più amati, quello Potteriano e quello Disneyano, in compagnia della coraggiosissima Mulan (mi rifiuto di pensare che sia in un’altra casata che non sia Grifondoro), e di Ariel, che si cimentano nel loro Expecto Patronum più efficace. E a proteggerli dai Dissennatori, non potevano che esserci Mushu e Flounder!

Grazie per avermi seguita fino a qui! Spero che questo incontro di fandom sia piaciuto a voi quanto a me! Speriamo di ritrovarci di nuovo insieme, per una nuova serie di fanart dedicate al mondo Disney!

FONTE: Isaiah Stephens , Cosmopolitan 

Related Post

Lascia un commento